Logo Regione Autonoma della Sardegna
PROMOZIONE DEL CINEMA IN SARDEGNA

Uno studio cinematografico all'aperto

Sardegna film commission mette a disposizione online un database di location ideali per produzioni cinematografiche, televisive, spot pubblicitari e servizi fotografici.
Ogni location è accompagnata da una breve scheda descrittiva contenente le informazioni minime necessarie alle produzioni per valutare se la location è adatta allo specifico uso cinetelevisivo. La banca dati può essere consultata liberamente, con la possibilità di scaricare in bassa risoluzione le immagini ritenute interessanti ai fini della ricerca. Il database è in continuo aggiornamento; si consiglia, quindi, di consultarlo periodicamente.
Cerca la location





Risultato ricerca
Cagliari, anfiteatro romanoAnfiteatro romano di Cagliari
L'anfiteatro (I ed il II secolo d.C.) si trova nell'area cittadina di raccordo tra il quartiere di Castello e la zona di Sant'Avendrace. La sua struttura risulta in gran parte scavata direttamente nella roccia della collina, sia le gradinate sia gli ambienti sotterranei.
  Cagliari, Archivio di Stato bibliotecaBiblioteca dell’Archivio di Stato, Cagliari
Il patrimonio bibliografico della biblioteca dell’Archivio di Stato di Cagliari è conservato in parte al primo piano dell’edificio, destinato ai servizi interni e al pubblico, in parte nei depositi al pianoterra e al secondo piano. La biblioteca propriamente detta occupa una sala ampia dotata di scaffalature metalliche aperte.
Villasimius, Cava UsaiCava Usai, Villasimius
Nell’area, affacciata su una delle più belle zone costiere della Sardegna, sono presenti solo pochi edifici. Dalla cava si estraeva granito e la sua lavorazione ha a lungo costituito una delle più importanti fonti di reddito degli abitanti di Villasimius. L’attività fu avviata nella seconda metà dell’Ottocento.
Goni, Menhir di Pranu MuttedduPranu Mutteddu, Goni
L'area archeologica è situata su un'estesa piattaforma del Gerrei, regione della Sardegna sud-orientale. Gli scavi si estendono all'interno di una lussureggiante sughereta. Pranu Mutteddu è una delle più suggestive e importanti aree funerarie della Sardegna preistorica.
Cagliari, Bastione Saint RemyBastione di San Remy, Cagliari
Lo scenografico edificio, che si affaccia sulla piazza Costituzione, unisce l’antico quartiere di Castello con la parte bassa della città ed è il risultato dello spianamento e della riutilizzazione degli antichi bastioni dello Sperone e della Zecca, costruiti dagli Spagnoli nella seconda metà del Cinquecento.
Quartu Sant'Elena, Fornaci MaxiaFornaci Maxia, Quartu Sant’Elena
Le fornaci Maxia occupano una vasta area in via Brigata Sassari lungo il canale ormai interrato del rio Mannu e oggi raggiunta dall'espansione urbana. La tradizionale attività edilizia di Quartu Sant'Elena giustifica la presenza di opifici destinati alla produzione di laterizi.
Centro abitato, San SperateCentro abitato, San Sperate
San Sperate è un piccolo centro a pochi chilometri da Cagliari chiamato, per la sua caratterizzazione artistica, Paese Museo. Il territorio è pianeggiante e solcato dal Flumini Mannu e dal Flumineddu. Il centro è noto per l'arte dei murales che adornano in grande numero le vie del paese.
Le saline, CagliariLe saline, Cagliari
Il vasto e interessante complesso – che sorge in un'area compresa tra lo stagno di Molentargius e la spiaggia del Poetto – era utilizzato per la raccolta del sale già da Punici e Romani e poi, nell'XI secolo, dai monaci vittorini. L'attività estrattiva fu interrotta nel 1985 a causa dell'inquinamento dell'area chiamata ‘Bellarosa Minore’.
Villasimius, Spiaggia Porto GiuncoSpiaggia Porto Giunco, Villasimius
La spiaggia di Porto Giunco – una striscia di sabbia lunghissima - separa lo stagno di Notteri dal mare. Per questo motivo è chiamata la Spiaggia dei Due Mari. Nelle vicinanze, alla fine della spiaggia, si trova un promontorio con una torre di avvistamento aragonese, a circa 50 metri d’altezza.
Settimo San Pietro, la campagna di Cuccuru NuraxiZona collinare Cuccuru Nuraxi, Settimo San Pietro
La zona collinare si trova ai piedi del versante sud-occidentale dei monti dei Sette Fratelli, nella regione del Sarrabus. Nella stessa zona è presente un complesso nuragico comprendente i resti di un nuraghe a più torri, un pozzetto votivo e un tempio a pozzo.
1-10 di 23