Logo Regione Autonoma della Sardegna
PROMOZIONE DEL CINEMA IN SARDEGNA

Uno studio cinematografico all'aperto

Sardegna film commission mette a disposizione online un database di location ideali per produzioni cinematografiche, televisive, spot pubblicitari e servizi fotografici.
Ogni location è accompagnata da una breve scheda descrittiva contenente le informazioni minime necessarie alle produzioni per valutare se la location è adatta allo specifico uso cinetelevisivo. La banca dati può essere consultata liberamente, con la possibilità di scaricare in bassa risoluzione le immagini ritenute interessanti ai fini della ricerca. Il database è in continuo aggiornamento; si consiglia, quindi, di consultarlo periodicamente.
Cerca la location





Risultato ricerca
La chiesa di Stella Maris a Porto CervoChiesa di Stella Maris, Porto Cervo
La passeggiata e la piazzetta sono i punti nodali dell'insediamento di Porto Cervo e presentano uno sviluppo sinuoso che si ripete nelle ville circostanti. Le costruzioni sono inserite nella natura e caratterizzate da pareti esterne lasciate a rustico, con angoli volutamente non regolari.
Luogosanto, Palazzo di BalduPalazzo di Baldu, Luogosanto
Il sito è in mezzo alla campagna, in località Santu Stevanu, immerso nella vegetazione. Gli studi archeologici hanno individuato tre diverse unità principali: il complesso edilizio che comprende il cosiddetto Palazzo di Baldu e gli edifici ad esso pertinenti; la chiesa di Santo Stefano; la fornace.
Tempio Pausania, stazione ferroviariaCentro abitato, Tempio Pausania
Il centro storico di Tempio Pausania, capoluogo con Olbia dell'omonima provincia, presenta una tipica architettura di palazzotti in blocchi di granito con marcate similitudini ai centri del sud della Corsica. Posta in prossimità del monte Limbara, offre un paesaggio naturalistico ricco di laghetti e fonti.
Paesaggi collinari di Monti Incappidatu, Arzachena Paesaggi collinari di Monti Incappidatu, Arzachena
Situato su un collinetta nella periferia della cittadina gallurese, il massiccio granitico è noto anche col nome di "roccia del fungo", dalla forma particolare conferitagli dagli agenti atmosferici. Si ritiene che a partire dal Neolitico Recente fino al periodo nuragico sia stato utilizzato dalle popolazioni del luogo come riparo sotto roccia.
San Teodoro, Cala BrandinchiSpiaggia di Brandinchi, San Teodoro
Le caratteristiche di questa spiaggia sono le dune, la pineta e la sabbia, bianca e finissima, che esalta il colore turchese dell’acqua. La gente del posto l’ha soprannominata Tahiti. Il basso fondale consente, grazie alla trasparenza dell’acqua, può essere visto ad occhio nudo.
Olbia, MunicipioMunicipio, Olbia
Il Municipio è in realtà la riutilizzazione di una villa progettata dall'ingegnere Bruno Cipelli per la famiglia Colonna. Realizzato intorno al 1932, l'edificio ha una pianta rettangolare che sul lato breve presenta un ingresso sovrastato da un balcone cinto da balaustra sul quale si apre una porta-finestra con due archi.
San Teodoro,Puntaldia Golf ClubPuntaldia Golf Club, San Teodoro
Il Golf Club Puntaldia, con una suggestiva vista sul mare, è stato realizzato su un terreno immerso nella macchia mediterranea. Il Club, aperto da maggio a ottobre, è dotato di tutti i servizi e di un campo a nove buche lungo quasi 3,5 km. La costa intorno è ricca di cale e insenature rocciose ma anche di spiagge.
Palau, stazione ferroviariaStazione ferroviaria, Palau
La linea ferroviaria di Palau è parte del percorso Sassari-Nulvi-Tempio-Palau. Si tratta di un servizio turistico del ‘Trenino Verde’, attivo durante l’estate o in altro periodo dell’anno su prenotazione. La stazione è all’interno di Palau, cittadina situata in una delle più scenografiche ramificazioni della costa nord-orientale.
Palau, Porto RafaelPiazzetta di Porto Rafael, Palau
Palau è situata in una delle più scenografiche ramificazioni della costa nord-orientale della Sardegna, di fronte all'isola della Maddalena. Il paese si contraddistingue per coste artisticamente modellate dalla natura e uniche al mondo e per il punto d'imbarco obbligato per l'arcipelago della Maddalena.
Spiaggia Rena Bianca, Santa Teresa Gallura
La spiaggia, che prende il nome dall’omonima località, è caratterizzata da un arenile bianco e da una sabbia molto sottile. Il fondale è basso e visibile a occhio nudo. A contorno della piccola baia, i colori della macchia mediterranea esaltano le tonalità turchine del mare.