Logo Regione Autonoma della Sardegna
PROMOZIONE DEL CINEMA IN SARDEGNA

Il nuovo film di Giancarlo Planta

Con un'anteprima a Los Angeles, è stato presentato tre settimane fà, il nuovo lavoro del regista Giancarlo Planta ambientato a L'Aquila.
Si tratta di "Angelus Hiroshimae" con l’attore Kyojiro Ikeda e Franco Nero che è anche coproduttore.
La pellicola è dedicata alla figlia Natasha, morta a marzo per un tragico incidente sugli sci.
“E’ la storia di un uomo – dice l’attore Franco Nero - che ha perso un figlio”.
Nel film si racconta di “un cacciatore che esce per una battuta in un giornata di nebbia” e si accorge di “aver sparato a un angelo”.
Decide allora di “portarlo a casa e di curarlo”, sanando così anche le proprie ferite intime.

Il film ‘Angelus Hiroshimae’ del regista Giancarlo Planta è un po’ insolito perché è completamente privo di dialogo.
E’ stato girato tra il 2007 e il 2008 a L’Aquila in Abruzzo con la Scuola di Cinema locale.
Su invito del sindaco Cialente, dopo il terremoto del 6 aprile 2009, il cast del film è tornato sul posto per girare un documentario di 6-7 minuti con la colonna sonora di Ennio Morricone.
Con la collaborazione della Protezione civile e dei vigili del Fuoco, tecnici e attori hanno girato nei luoghi simbolo del sisma del 6 aprile, come ad esempio i vicoli del centro storico, la basilica di Santa Maria di Collemaggio, Piazza Duomo e il Teatro Comunale.